Centro Studi Biagio Marin

Buongiorno a tutti,

benvenuti nel blog del Centro Studi Biagio Marin.

Con l’apertura di questo sito, desidero avviare un dialogo con gli estimatori della poesia di Marin e della sua opera di prosatore e di intellettuale, di cittadino innamorato del suo mondo e del suo tempo. Nella nostra regione, il Friuli Venezia Giulia, sentiamo sempre il bisogno di riscoprire le nostre esperienze.

Continua a leggere

Pubblicato in Altre pubblicazioni, News, Saggi Recenti di Edda Serra | 11 commenti

FESTA DEGLI AUGURI NATALE 2019

Il CSBM rinnova gli auguri per l’anno nuovo. La tradizionale Festa degli Auguri ha avuto luogo a Grado nella Sala degli Incontro dell’Hotel Fonzari mercoledì 18 dicembre in una cornice musicale offerta dagli amici musicisti che da anni seguono e sostengono la sorte della poesia di Biagio Marin , ELISA IOVELE DEL BIANCO soprano, STEFANO CASACCIA flauti dolci, traversiere e corno di camoscio, CLAUDIO GASPARONI viola da Gamba.

Pubblicato in Appuntamenti-eventi, Eventi, News | Commenti disabilitati su FESTA DEGLI AUGURI NATALE 2019

BUON FINE D’ANNO E FORTUNATO 2020

Pubblicato in Appuntamenti-eventi, Cosa direbbe Biagio Marin, News | Commenti disabilitati su BUON FINE D’ANNO E FORTUNATO 2020

Pubblicato in Appuntamenti-eventi, Colloqui con il pubblico, Eventi, News | Commenti disabilitati su

Dedica a Falco: nel centenario della nascita

Pubblicato in Appuntamenti-eventi | Commenti disabilitati su Dedica a Falco: nel centenario della nascita

Omini e mestieri

Omini e mestieri è celebrazione del lavoro e celebrazione della dignità dei vecchi pescatori e degli artigiani di Grado intravvisti nelle loro botteghe dal giovanissimo Biagio Marin con occhi di meraviglia, o guardati con un sorriso affettuoso, e con ammirazione partecipe: esemplari di una umanità che stava scomparendo, capaci dei gesti semplici e persuasi del mestiere trovavano consolazione nel canto, o in qualche strumento musicale – tutti artisti e poeti al gno paese -.

Erano dei creativi capaci di resistere alla brutalità della fatica, resi belli dall’aureola della poesia Accanto a loro le donne, forti e canterine, e i preti.

Della silloge pubblicata nel 1951 accanto alle altre raccolte dei Canti de l’ isola e ripubblicata arricchita di nuovi profili e ritratti nel 1969, è stata tratta una breve antologia nell’ambito delle manifestazioni promosse a Grado per Mare nostrum; edita dal Comune di Grado è stata presentata da Edda Serra sulla m/nave Nuova Maria Cristina giovedì 4 agosto 2019 alle ore 18. Ne alleghiamo un saggio.

Pubblicato in Pubblicazioni CSBM | Commenti disabilitati su Omini e mestieri